Abbozzo disegno e colori - Io dipingo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Abbozzo disegno e colori

Marina
Come già descritto precedentemente, facciamo il nostro disegno, su tela, o altro supporto, da cm 30x50, prima a matita, o carboncino e poi,
con pennello a punta sottile usando terra d'ombra naturale molto diluita, ripassiamo il disegno  e diamo profondità, con un pennello piatto più grande, creando già le ombre e le parti scure. Come si vede otteniamo un risultato che ci rende già l'idea di come proseguire usando i colori.
Nel proseguo vedrete che apporteremo anche delle modifiche al disegno, piccole ma necessarie per la buona riuscita del dipinto.
Fate molta attenzione soprattutto alla prospettiva. Guardate il video, a fondo pagina, che abbiamo creato.
Vi spiega in modo facile come disegnare la prospettiva in generale.

Iniziamo impostando i colori.
1)Cielo: lo impostiamo con bianco, poco blu cobalto e violetto partiamo dall'alto a sinistra e gradatamente lo completiamo tenendo presente che man mano che si scende diventa sempre più chiaro.
Usare pennello piatto con direzione   orizzontale.

2) Acqua: la impostiamo con gli stessi colori del cielo ma più intensi, tenendo presente che diventa più scura nel primo piano, alla fine della tela in basso. Pennello come sopra. Per i riflessi a sinistra usiamo cobalto e ocra gialla ottenendo un verde che disporremo sulla tela con pennellate in verticale. Lo stesso per i riflessi a destra solamente un po' più chiaro.

3)Case : ocra gialla per la prima in centro, terra d'ombra naturale diluita per la seconda, uguale per la terza ma meno diluita e con un poco di rosso, infine il muro uguale colori mescolati a  poco bruno Van Dick.
Anche per il ponte usiamo terra, rosso e poco bruno.
A sinistra il muro e la casa con bianco e ocra gialla mescolando un po' di terra d'ombra naturale per le ombre.

4)Fogliame: ocra gialla e blu cobalto;
le cupole: bianco, blu cobalto e pochissima terra d'ombra per le parti in ombra.



Nella prossima pagina curiamo i dettagli di quanto fatto fino ad ora e proseguiamo con la definizione dell'acqua ed il resto.
« INDIETRO - AVANTI »
La prospettiva
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu