Fase finale-Ritocchi - Io dipingo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fase finale-Ritocchi

Natura morta
Siamo alla fase finale. E' normale che incontriate delle difficoltà nella composizione delle tinte; è la cosa più difficile per chi non ha esperienza ma con pazienza e diversi tentativi  ci riuscirete!
Lo sfondo
E' necessario scurirlo per fare risaltare maggiormente i fiori. Con pennello piatto medio, verde smeraldo e ocra gialla, impasto denso, iniziate da sinistra con pennellate verticali, scontornate bene i fiori e le foglie e ,proseguendo verso destra ,schiarite il tono, aggiungendo più ocra, poi aggiungete dei tocchi di ocra che si fondano con il verde soprattutto sul lato destro che appare così più chiaro .Usate un impasto molto denso. La striscia orizzontale la definiamo con ocra gialla e rosso, quando è asciutto, tocchi strisciati di giallo.
I fiori e le foglie
Usiamo violetto di cobalto. Come  procedere: prendiamo il colore puro(circa 2 cm) metà lo teniamo puro all'altra metà aggiungiamo del bianco per ottenere un tono intermedio, quindi alla  metà del tono ottenuto aggiungiamo ancora  bianco per ottenere un tono chiaro.  
(i tre toni).
  
Con pennello piatto medio iniziamo posando tocchi del tono scuro, poi medio, infine quello chiaro, a colore asciutto. Per le foglie usiamo verde smeraldo e giallo; alla mescolanza ottenuta aggiungiamo poca terra d'ombra, per le parti in ombra.
Copiate quello che abbiamo fatto noi cercando di ottenere le tinte che vedete. I colori sul vostro schermo sono reali al 98%,circa!
La cosa più importante è che siate riusciti ad ottenere le giuste  proporzioni, le forme e che vi siate avvicinati più possibile alle tinte degli esempi. Se questo non vi è riuscito dovete riprovare !!!  Anche i grandi Artisti provano e riprovano diverse volte, prima di ottenere risultati soddisfacenti.
« INDIETRO - AVANTI »
Contatti e Commenti


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu