Usiamo i colori - Io dipingo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Usiamo i colori

Natura morta
Il piano
Useremo bianco, violetto di cobalto e pochissima terra d'ombra: con pennello piatto medio e pennellate in senso orizzontale, le une vicine le altre, lasciando di tanto in tanto intravedere il colore sottostante; usate un tono più scuro per l'ombra del vaso e in basso prima della tovaglia ; sempre orizzontalmente date dei tocchi di azzurro(bianco e blu) strisciato che si fondino con il violetto. A colore asciutto passate con pennello piatto medio una "lavatura" di ocra gialla, molto diluita, per scaldare il violetto.
La lavatura si ottiene diluendo molto un colore e con un pennello piatto si passa la parte che necessita di questa tecnica, a volte per smorzare un colore troppo vivo o viceversa. Normalmente si usa un colore complementare del colore da modificare. Esempio: per smorzare un rosso useremo un verde. Potrebbe essere necessaria anche per tutta la superficie del dipinto.

Frutta
Per le mele rosso di cadmio e pochissima terra d'ombra con una punta di verde per le ombre; a colore asciutto tocchi di bianco per le luci riflesse come vedete nell'esempio;
il mandarancio lo trattiamo con giallo e rosso avvalendoci dei tre toni:tocchi di bianco per le luci;
il limone; giallo con rosso nella parte in ombra e bianco e giallo per la parte tagliata.
« INDIETRO - AVANTI »


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu